AgID Gov Jam

Simpler, easier, faster: nuovi servizi per un nuovo rapporto con la PA

 

Come saranno i servizi del futuro?

Stanco di vedere siti e servizi della Pubblica Amministrazione con una esperienza utente e un design da dimenticare?

Ora è possibile costruire e ideare strumenti e processi contro la burocrazia!

Cosa?

Le amministrazioni e istituzioni pubbliche, per essere più efficienti ed inclusive, dovranno fornire servizi pubblici digitali personalizzati ed intuitivi pensati sulle esigenze del cittadino

Per questo all’interno di Maker Faire Rome 2016, AgID, l’Agenzia per l’Italia Digitale, promuove la prima jam di 36 ore dedicata al service design, per ripensare un nuovo rapporto tra cittadino e amministrazione.

Come?

  • Ideare, progettare, sviluppare prototipi e applicazioni che utilizzano SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale e le altre infrastrutture immateriali come PAgoPA, l’Anagrafe Unica (ANPR), Il fascicolo sanitario elettronico, per aiutare a costruire i servizi del futuro.
  • Pensare e illustrare nuovi processi e servizi che seguono le linee guida di web e service design che si trovano su design.italia.it

L’evento è assolutamente gratuito e si svolgerà all’interno della fiera, nel Padiglione 10, Sala Domizia.

Perché?

Immaginare nuovi servizi, ripensare quelli esistenti, innovare i processi attraverso la creazione di un’applicazione web o mobile in grado di semplificare il rapporto tra Pubblica Amministrazione e cittadini. Utilizzando le infrastrutture già a disposizione (SPID, PAgoPA, Anagrafe Unica) o immaginando nuovi strumenti per migliorare l’utilizzo dei servizi digitali.

Chi può partecipare?

#AgIDGovJam è aperta a chiunque si voglia mettere in gioco e si riconosca come un esperto di UX e di Service Design ma anche a designer, developer,  startupper,  dirigenti e impiegati della Pubblica Amministrazione,  studenti e appassionati..

Info utili

L’evento si svolgerà nel Padiglione 10 – Sala Domizia.

Ogni partecipante può venire da solo o in gruppo, ogni team potrà essere di massimo 6 persone.

I partecipanti NON devono acquistare il biglietto alla Maker Faire. Per accedere nell’area sarà necessario effettuare una registrazione presso il check-in presente nell’ingresso NORD della fiera dedicato alla JAM.

Il pass fornito darà diritto a partecipare alla JAM e sarà valido per visitare la fiera per il pomeriggio di Domenica 16.

 

 

logoagid logomakerfaire logocodemotion

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn